Unibg International
Home > Prof.ssa Marina Dossena

Prof.ssa Marina Dossena

marina.dossena@unibg.it

Tel.: +39 0352052747 (Rosate)
Fax: +39 0352052789

Office hours: Da martedý 4 settembre (esclusi il 25 settembre e 27 novembre) orario consueto: il martedý dalle 9,30 alle 10,30. N.B: solo per eventuali colloqui urgenti in altre giornate o via skype Ŕ possibile inviare una richiesta per mail, preferibilmente dal proprio indirizzo studenti.unibg.it.


Building: Rosate
piazza Rosate 2 - 24129 Bergamo (BG) - Italy
room 209

Full professor
Degree Courses - Foreign Languages, Literatures and Cultures

Full professor
Department of Foreign Languages, Literatures and Cultures

Subjects:
3002English Language I 1 (Linguistics)Lingua inglese I 1 (curriculum linguistico)
13138English Language I 2 (3rd language)Lingua inglese I 2 (terza lingua a scelta)
13027English Language III 1 BLingua inglese III 1 B
57095English Language MD II 2 ALingua inglese LM II 2 A



MARINA DOSSENA è Professore Ordinario di Lingua Inglese presso il Dip. di Lingue, letterature straniere e comunicazione. In questi anni la sua ricerca si è focalizzata prevalentemente sulla dialettologia storica dell'inglese, specie per quanto riguarda lo Scots e lo Scottish Standard English. Un altro tema su cui ha pubblicato diversi saggi è la pragmatica storica: in particolare, il linguaggio argomentativo nel discorso politico e legale e il linguaggio degli affari nel diciannovesimo secolo. Attualmente è impegnata in progetti di ricerca che riguardano il Tardo Inglese Moderno: in quest'ambito attenzione specifica è data alla scrittura popolare dell'Ottocento inglese.

MARINA DOSSENA is Full Professor of English Language. Her main research interests focus on English historical dialectology, especially in relation to Scots and Scottish Standard English. She has also published contributions on historical pragmatics (argumentative discourse and 19th-century business English). Her current research centres on Late Modern English, with special attention given to 'language history from below'.
prof. Marina Dossena