Strumenti del Portale



Home > Dottorati di ricerca > Scuole di dottorato [fino al XXVIII ciclo]: SCI

Dottorati di ricerca

Scienze della cooperazione internazionale 'Vittorino Chizzolini'

Area bacheca: 764&

Obiettivi

Il Corso di Dottorato in Scienze della cooperazione internazionale "Vittorino Chizzolini" ha per scopo il raggiungimento dei seguenti obiettivi formativi, orientati all'esercizio di attività di ricerca di alta qualificazione presso Università, enti pubblici o soggetti privati:

  1. Sviluppare la ricerca nel campo dell'effettività dei diritti dell'uomo, con particolare attenzione ai diritti culturali, quali il diritto all'educazione come strumento di lotta contro le discriminazioni sociali.
  2. Sviluppare la ricerca nell'ambito della cooperazione internazionale attraverso un impegno reciproco fra i diversi partners in conformità ai principi di una governance democratica coerente.
  3. Formazione negli ambiti della pianificazione dell'educazione, delle strategie dell'appoggio istituzionale nella gestione dei progetti internazionali, e dei diritti dell'uomo sia nel contesto europeo che in quello mondiale.

La principali aree di ricerca sono:

  1. Le sfide sociali dello sviluppo: globalizzazione, crescita, povertà, ineguaglianze
  2. Educazione, migrazioni, sviluppo
  3. Le politiche educative della cooperazione internazionale
  4. Sviluppo umano e governance democratica
  5. Etica della cooperazione internazionale
  6. Microfinanza e ruolo dello sviluppo sociale
  7. Etica economica e dell'impresa
  8. Diritti dell'uomo e cooperazione internazionale
  9. Effettività dei diritti economici, sociali e culturali: fini e mezzi dello sviluppo
  10. Etica e filosofia della scienza
  11. Teorie dello sviluppo
  12. Diritti dell'uomo e dialogo inter-religioso
  13. Intermediazione finanziaria e sviluppo economico.

La valutazione della formazione dei dottorandi avverrà attraverso i seguenti strumenti:

  • Livello di partecipazione alle attività organizzate dal Dottorato
  • Autonomia e spirito di iniziativa nella ricerca di altre occasioni formative e di approfondimento sui temi del dottorato
  • Redazione di report e relazioni sulle attività svolte
  • Monitoraggio degli stage all'estero attraverso il contatto diretto con l'Istituto ospitante
  • Colloqui con un docente supervisore.

Durata del corso

La durata del corso di dottorato è di 3 anni.

Requisiti di ammissione

Per l'ammissione al dottorato è necessario il positivo superamento di un concorso.

Alle prove di ammissione al Corso di Dottorato in Scienze della cooperazione internazionale "Vittorino Chizzolini" possono partecipare, senza limiti di età e cittadinanza, coloro che risultano in possesso di laurea conseguita secondo l'ordinamento precedente alla riforma dell'autonomia didattica universitaria o di laurea specialistica o analogo titolo accademico conseguito all'estero, preventivamente riconosciuto dall'autorità accademica.

Archivio tesi

Le tesi del Dottorato di ricerca in Scienze della cooperazione internazionale "Vittorino Chizzolini", discusse a partire dal 2011, sono consultabili in formato elettronico in Aisberg, l'archivio istituzionale ad accesso aperto dell'Università di Bergamo: accedi all'archivio online.