Strumenti del Portale



Home > Centri non pi¨ attivi: Presentazione

Centri non pi¨ attivi

Il CCI - Centro di ricerca sulla cooperazione internazionale ha avuto come obiettivo la promozione della cooperazione internazionale attraverso l'interazione con diverse componenti scientifiche delle UniversitÓ, della rete delle Cattedre UNESCO, degli organismi internazionali, delle istituzioni, delle autoritÓ politiche e degli attori della societÓ civile. All'interno del CCI hanno operato la Cattedra UNESCO - Diritti dell'uomo e etica della cooperazione internazionale, la CRDN - ComunitÓ di ricerca Culture religioni diritti nonviolenza e FinDev - Gruppo di ricerca Finanza e sviluppo.

Il CE.R.CO - Centro di ricerca sulla complessitÓ si era posto lo scopo di sviluppare metodologie, contesti interdisciplinari e tecniche di ricerca (comprese quelle audiovisive, multimediali e ipermediali) nell'ambito delle scienze demo-etno-antropologiche e delle scienze dell'epistemologia e della complessitÓ.

CeSTIT - Centro studi per il turismo e l'interpretazione del territorio: luogo di elaborazione culturale, di ricerca teorica e applicata, di formazione e di consulenza nell'ambito delle problematiche del turismo e dei beni e delle attivitÓ culturali.

ZEBRA - Centro di studi sui linguaggi delle identitÓ si era proposto di indagare i modi in cui la scrittura letteraria, ma anche cinematografica e mediatica, esprime la crisi del soggetto moderno e postmoderno. In questa analisi un'attenzione particolare Ŕ posta alle nozioni di gender (ovvero di identitÓ sessuata culturalmente costruita) e di differenza.

Il COGES - Centro per l'innovazione e la gestione della conoscenza si era proposto di riunire le diverse competenze (da quelle prettamente tecniche a quelle teoriche e legali) necessarie per sviluppare e/o integrare in modo sinergico nuove metodologie a supporto dell'innovazione tecnologica e della gestione della proprietÓ intellettuale.