Strumenti del Portale



Home > Scuola di Ingegneria - Corsi integrati: Disegno per l'architettura (Edile)

Scuola di Ingegneria

Disegno per l'architettura (Edile)

BERGAMO 06.06.2011
Gentile studente,

Il Corso di Disegno è strutturato in due parti fondamentali. La prima (modulo generale) si propone di avviare lo studente alla comprensione dell?universo della geometria proiettiva, approfondendo gli argomenti legati alle proiezioni piane (coniche, parallele e di Monge) e quelli relativi alla rappresentazione di solidi e poliedri; soffermandosi inoltre sui concetti di ?errore di graficismo?, di scala e sulle normative per il disegno. Nella seconda parte (modulo automatico) si tratteranno argomenti quali la rappresentazione del costruito (disegni di progetto - dalla planimetria ai particolari costruttivi- i concetti di pianta, prospetto e sezione, le scale di riduzione e ingrandimento grafico), le superfici (genesi e classificazione, gli archi e le volte), introducendo infine gli allievi alla grafica computerizzata e al CAD (costruzione dei modelli virtuali, trasformazioni geometriche, curve e superfici, modellazione, tecniche e stili di rappresentazione dei solidi, modelli cromatici, tecniche di rendering, modelli di illuminazione e texture mapping, modalità e linguaggi di comunicazione di un progetto edilizio). Elementi e nozioni base sul rilievo di architettura con metodo diretto.



MODALITÀ DI ESAME

L'esame di disegno consisterà nella discussione delle tavole presentate dal candidato: argomenti, numero e dimensione dei formati sono specificati nell?elenco degli elaborati. Le tavole dovranno essere stampate su cartoncino rigido, mentre una copia dei lavori dovrà essere consegnata su supporto digitale (sia le tavole finali in formato TIFF o PDF 300 dpi -dimensioni reali- che i modelli Cad in formato DWG). Le tavole potranno essere redatte singolarmente o in gruppo (max. 3 componenti). È opportuno che le tavole contengano le idee iniziali, i primi schizzi, i sentieri intrapresi e poi abbandonati: si consiglia quindi di presentarsi all?esame non solo con le tavole definitive, ma anche con le minute che hanno condotto alla definizione finale. La redazione delle tavole deve essere seguita da parte del docente (in particolare l?ultima esercitazione relativa al Rilievo di Architettura), pertanto si sconsiglia di presentarsi all'esame senza aver prima discusso gli argomenti e aver revisionato (con il docente) i lavori. Il commento delle tavole avverrà pubblicamente con una comunicazione multimediale, per mezzo di slide, animazioni e immagini, creata e composta liberamente dal candidato.

Non sarà possibile sostenere l?esame di Disegno se non si sarà superata la verifica, che attesti la conoscenza del candidato delle basi del disegno automatico. Tale verifica verrà eseguita seconde le modalità del test europeo ECDL-CAD 2D. Lo studente potrà scegliere di eseguire la prova solo per il superamento dell?esame o (tramite possesso di SKILL CARD) anche al fine del riconoscimento della certificazione europea ECDL-CAD. Modalità, condizioni e correzioni delle prove saranno uguali sia se lo studente voglia o meno conseguire la attestazione.


Cartella principale - Disegno per architetturaData


Risultati esami - Disegno per architetturaData