Strumenti del Portale



Home > Centri di ricerca > CIS > Convegni > Convegno-seminario 2010: Programma

CIS - Centro di italiano per stranieri - ricerca, formazione, didattica

Programma





CIS - Centro di italiano per stranieri


Università degli studi di Bergamo
Dipartimento di Scienze dei linguaggi, della comunicazione e degli studi culturali


Convegno-seminario di aggiornamento
per l'insegnamento dell'italiano come lingua seconda
www.unibg.it/convegnocis2010

Apprendere l'italiano da lingue lontane:
prospettiva linguistica, pragmatica, educativa

Bergamo, 17–19 giugno 2010
Aula 2 - via Salvecchio 19



Programma

Giovedì 17 giugno

8.45 Apertura iscrizioni
9.45 Saluti delle Autorità
10.00 Giuliano Bernini (Università di Bergamo)
Misurare la distanza tipologica: l'apporto del World Atlas of Language Structures
10.45 Discussione
11.00 Coffee Break
11.30 Mario Squartini (Università di Torino)
L'italiano visto da lontano: modalità e evidenzialità
12.15 Discussione
12.30 Pausa pranzo
14.30 Anna De Meo / Massimo Pettorino (Università di Napoli "L'Orientale")
Competenza prosodica nell'italiano L2: cinesi, vietnamiti e giapponesi a confronto
15.00 Discussione
15.10 Eleonora Luzi (Università Roma Tre)
Costruzioni polifunzionali nell'italiano L2 di cinesi: tra coordinazione e subordinazione
15.40 Discussione
15.50 Gabriele Iannàccaro (Università di Milano Bicocca)
Si legge come è scritto: modelli linguistici e scritture delle lingue
16.35 Barbara D'Annunzio (Università Ca' Foscari di Venezia)
La didattica del cinese LS per apprendenti italofoni principianti: favorire strategie per la lettura e la scrittura attraverso un insegnamento ragionato dei caratteri
17.05 Discussione
17.30 Chiusura dei lavori


Venerdì 18 giugno

9.30 Elena Nuzzo (Università di Verona)
L'agire linguistico tra universali pragmatici e specificità culturali
10.15 Discussione
10.30 Anna de Marco (Università della Calabria)
Uno studio pilota sull'insegnamento dell'atto del complimentarsi in apprendenti cinesi e indonesiani di italiano L2
11.00 Discussione
11.10 Coffee Break
11.30 Stefania Ferrari / Elena Nuzzo (Università Modena e Reggio Emilia / Università di Verona)
Un'osservazione longitudinale sul rapporto tra pragmatica e morfosintassi nell'acquisizione dell'italiano L2
12.00 Discussione
12.10 Pausa pranzo
14.15 Paola Gandolfi (Università di Bergamo)
Apprendere l'italiano con uno sguardo verso le lingue materne e "altre" culture educative. Percorsi tra pedagogie e società, tra progetti di insegnamento dell'arabo ai figli di migranti a scuola in Europa e coraggiosi progetti interculturali in Italia
15.00 Discussione
15.15 Paola Sguazza (Istituto Dante Alighieri - Milano)
Il ruolo del mediatore linguistico e culturale e la sua importanza nel percorso di inserimento di alunni sinofoni
15.45 Discussione
15.55 Monica Rizzardi (Centro territoriale per l'intercultura di Calcinato - BS)
Vivere la migrazione: progetti migratori della famiglia, percorsi di vita dei minori
16.25 Discussione
16.35 Paolo Borsa (Università di Milano)
Nuove tecnologie per la didattica dell'italiano L2: LIM e progettazione di materiali multimediali
17.05 Discussione
17.30 Chiusura dei lavori


Sabato 19 giugno

9.30 Annamaria Cacchione (Università del Molise)
Imparare l'italiano da lingue agglutinanti: apprendenti iniziali turcofoni e magiarofoni
10.00 Discussione
10.10 Andrea Scala (Università di Milano)
Così vicini, così lontani. I parlanti romaní e la scuola, tra vecchi pregiudizi e nuovi progetti
10.40 Discussione
10.50 Coffee Break
11.10 Manuel Bonomo (Istituto Comprensivo Ugo da Como – Lonato - BS)
Distanza socio-affettiva-culturale: esperienze didattiche e ipotesi operative nella scuola dell'obbligo
11.40 Elena Maria Duso (Università di Padova)
Un laboratorio di scrittura per apprendenti cinesi all'università
12.10 Discussione
12.30 Chiusura dei lavori


Torna all'inizio