UniBg - Lettere, Filosofia, Comunicazione : Progetto GoodVET

Strumenti del Portale



Home > Dipartimenti > Lettere, Filosofia, Comunicazione: Progetto GoodVET

Dipartimento di Lettere, Filosofia, Comunicazione

Progetto GoodVET

Area bacheca: 349&


GOOD VET 2018

Presentazione del progetto

La ricerca di soluzioni politiche alla recente crisi migratoria è divenuta una priorità dell'Unione Europea, soprattutto quella riguardante l'integrazione dei rifugiati che godono del diritto di asilo. Uno dei principali fattori per il successo dell'integrazione è rappresentato dall'istruzione e formazione professionale (Vocational Education and Training - VET). A livello pratico diverse sono state le misure intraprese per includere i rifugiati nella società attraverso la VET. Tuttavia l'interscambio di informazioni tra i diversi attori, che consenta di valutare l'effettività e l'efficacia delle loro azioni e dell'applicazione della VET risulta essere ancora carente. Sebbene questi si confrontino con problematiche similari, agendo in maniera indipendente, essi non riescono a condividere le loro esperienze, impedendo, di fatto, un mutuo apprendimento. Il presente progetto intende valutare, attraverso una serie di "indicatori di buone pratiche dell'istruzione e formazione professionale per i rifugiati", le esperienze ottenute da diversi attori operanti nel settore del VET, della migrazione, dell'inclusione e dei rifugiati di quattro Paesi europei: Italia, Danimarca, Austria e Germania. Attraverso questa analisi il progetto vuole identificare indicatori di qualità e realizzare un manuale per gli operatori del VET, nel quale verranno messi in luce i fattori che limitano, impediscono o che favoriscono l'integrazione dei rifugiati, nonché si prefigge di identificare e presentare esempi di buone pratiche di inclusione dei rifugiati nella società attraverso la VET nei quattro Paesi partner. I risultati ottenuti e le buone pratiche individuate, ovvero la messa in comune delle esperienze e delle conoscenze, potranno favorire la cooperazione tra le diverse istituzioni, ed essere di ausilio per l'elaborazione di nuove politiche educative e di inclusione a livello di scuole professionali.


Note peculiari relative al progetto

Il presente progetto si inquadra in un'azione di ricerca e di formazione di più ampio respiro, iniziata sette anni fa con la collaborazione l'Università di Colonia e che ha avuto come obiettivo lo sviluppo di alcune competenze sociali nelle scuole professionali, la loro sperimentazione, applicazione e inserimento nei programmi scolastici di alcuni scuole professionali. Sulla base delle esperienze pregresse e dei risultati ottenuti il progetto Indicators of Good VET practice for refugees intende proseguire nello sviluppo delle scuole professionali come strumento educativo, nel solco delle priorità dell'Unione Europea, e ora rendendole anche strumento di inclusione sociale.


News, link, documenti
Newsletter - ottobre 2018
Newsletter - luglio 2018
Newsletter - aprile 2018
Newsletter - gennaio 2018
Università di Colonia - progetto GoodVET


Avviso: per visualizzare i file .zip eventualmente allegati alle notizie è necessario premere il bottone 'Salva', salvare il file in una cartella del proprio PC e da lì aprire il file. L'apertura diretta del file tramite il bottone 'Apri' non funziona.
Warning - .zip files: you have to save the file in a folder of your PC. You cannot open directly the file from the website.