Strumenti del Portale



Home > Centri di ricerca > CST > Diathesis Lab > Ricerche > Mobilità e turismo s-low > Ricerche concluse: Atlanti delle migrazioni a Bergamo

DiathesisLab

Atlanti delle migrazioni a Bergamo

La cartografia dell'emigrazione bergamasca, italiana ed europea nel mondo dalla fine del XIX all'inizio del XXI secolo (2009-2010)

Responsabile: Prof. Emanuela Casti

Ricerca d'archivio: presso i fondi storici sui sistemi migratori bergamaschi, italiani ed europei mediante: identificazione di una periodizzazione per la suddivisione dell'arco temporale; reperimento di dati campione inerenti limitati contesti territoriali e anni; raccolta dei dati alle differenti scale territoriali mediante il contatto diretto con gli enti di produzione statistica nazionali e internazionali (dallo CSER – Centro Studi Emigrazione di Roma, all'Eurostat, ai singoli enti di produzione statistica nazionali); approfondimento dell'informazione inerente limitati periodi storici considerati di particolare rilievo.

Raccolta di dati statistici: si è svolta per unità territoriali multiple – dall'internazionale alla nazionale, dalla regionale alla locale - per contestualizzare e comparare la bergamasca.

Ricerca bibliografica: si è incentrata sui temi delle emigrazioni bergamaschi, italiane ed europee e si è svolta mediante la consultazione dei cataloghi delle biblioteche di centri scientifici, istituti universitari ed enti governativi nazionali e internazionali che monitorano i sistemi migratori, studiano la geografia del movimento e si avvalgono di sistemi comunicativi cartografici; spoglio di riviste scientifiche; analisi di pubblicazioni on line.

Indagine sul campo: mediante un'inchiesta rivolta a interlocutori privilegiati (responsabili dell'Ente Bergamaschi nel mondo) sono emersi aspetti salienti dell'organizzazione territoriale degli emigrati: la strutturazione delle attività, la creazione di associazioni e Circoli di Bergamaschi nel mondo, la fruizione di servizi locali per emigrati.

Sperimentazione cartografica: elaborazione di carte 2d e 3d con l'utilizzo di sistemi GIS – Geographic Information System (ArcGIS9, 3d analyst, e MapInfo6), di grafica (Sketch Up Pro 5, Adobe Photoshop), WebGIS e di mappatura on line (GoogleEarth, Google Map), mediante l'utilizzo di: dati di base georeferenziati (sia vettoriali che raster - tipo SHP, JPEG, TIFF - per le rappresentazioni 2d e DTM - tipo TIN per quelle 3d); dati statistici; dati di terreno.

Realizzazione di un apparato cartografico presentato in:

L'apparato cartografico è stato inserito nel volume: E. Casti, (a cura di), Atlante delle migrazioni a Bergamo. Dall'emigrazione all'immigrazione, Il lavoro editoriale / Università, Ancona, 2010.


La diaspora cinese nel territorio comunale e provinciale di Bergamo (2005-2008)

Indagine di terreno: mediante l'osservazione diretta del territorio e le inchieste rivolte a interlocutori privilegiati (mediatori culturali e laoban, responsabili del gruppo immigrato cinese a Bergamo) e a un campione di immigrati, sono emersi aspetti salienti dell'organizzazione territoriale immigrata: la strutturazione delle attività commerciali, la creazione di associazioni, l'utilizzo di spazi pubblici e privati, la fruizione di servizi locali.

Raccolta di dati statistici: si è svolta per unità territoriali multiple - dall'internazionale alla nazionale, dalla regionale alla locale - per contestualizzare e comparare la bergamasca.

Ricerca bibliografica: si è incentrata sui temi delle migrazioni internazionali, specialmente cinesi, e si è svolta mediante la consultazione dei cataloghi delle biblioteche e librerie nazionali e internazionali, così come delle principali istituzioni implicate nel monitoraggio dell'immigrazione in Italia (gli enti statistici, le amministrazioni pubbliche, i centri di ricerca e gli organismi di cooperazione).

Sperimentazione cartografica: elaborazione di carte 2d e 3d con l'utilizzo di 3d Analyst e Mapinfo6.

Realizzazione di un apparato cartografico inserito nel volume: E. Casti, G. Bernini (a cura di), Atlante dell'immigrazione a Bergamo. La diaspora cinese, Il lavoro editoriale / Università, Ancona, 2008. Le carte fungono da supporto per i testi dei capitoli.


Gli immigrati africani a Bergamo (2000-2004)

Ricerche bibliografiche e indagine di terreno nel Comune e nella Provincia di Bergamo per l'elaborazione di studi sull'organizzazione socio-territoriale degli immigrati africani nel territorio bergamasco e sulle loro strutture sociali.

Realizzazione della Tavola rotonda L'identità culturale come fattore d'integrazione, Università di Bergamo (25 maggio 2004).

Realizzazione di un apparato cartografico inserito nel volume: E. Casti, (a cura di), Atlante dell'immigrazione a Bergamo. L'Africa di casa nostra, Bergamo University Press, Bergamo, 2004. Le carte fungono da supporto per i testi dei capitoli.