Strumenti del Portale



Campus di Ingegneria: Macchine & Storia
Macchine & Design

Stazione meteorologica

Area bacheca: 1513

La stazione meteorologica è un insieme di strumenti di misura che permettono di monitorare le condizioni fisiche dell'atmosfera in un dato luogo, per un tempo indefinito, relativamente ai suoi parametri fondamentali, a fini meteorologici e climatici.
È composta principalmente da:

  1. Termometro per misurare la temperatura
  2. Barometro per misurare la pressione dell'aria
  3. Igrometro per misurare l'umidità atmosferica
  4. Anemometro per misurare la velocità del vento
  5. Banderuola per misurare la direzione del vento
  6. Pluviometro per misurare la quantità di pioggia caduta.

In linea teorica non esiste un modello di stazione meteorologica perfetto per la rilevazione dei dati meteo esente cioè da errori o incertezze nella misurazione; pertanto per permettere che una stazione meteo rilevi dati definiti "corretti", ovvero statisticamente coerenti, omogenei e consistenti con quelli delle altre stazioni meteorologiche prendiamo un modello di riferimento considerato optimum nel senso che minimizza gli inevitabili errori di misurazione: tale modello è rappresentato dalla capannina meteorologica regolata a sua volta dalle seguenti norme di posizionamento:

  1. I sensori di temperatura e umidità devono essere all'interno di un apposito schermo solare passivo o ventilato e rialzato a un'altezza di circa 200 cm da terra
  2. La stazione deve essere installata su tappeto erboso naturale tagliato di frequente o tappeto sintetico di colore verde
  3. I sensori del vento devono essere posti a un'altezza di 10 m e a una distanza pari a 10 volte l'altezza dell'ostacolo più alto per evitare turbolenze.