26 gennaio - "E ora che siamo connessi? Identità, fragilità e aspettative nelle reti sociali degli adolescenti" - Convegno promosso dal Dip. di Scienze umane e sociali

 

Sabato 26 gennaio alle 8.30 nella Sala Conferenze della sede di Sant'Agostino si terrà il convegno "E ora che siamo connessi? Identità, fragilità e aspettative nelle reti sociali degli adolescenti", organizzato dall'Osservatorio sulla comunicazione degli adolescenti tra reale e virtuale, del quale fanno parte l'Università degli studi di Bergamo e vari enti e organismi di città e provincia.

Durante il convegno verrà presentata un'indagine condotta dall'Osservatorio nel corso del 2012 sull'uso che gli adolescenti fanno delle piazze reali e virtuali.

L'indagine, che fa seguito a quella presentata nel corso di un analogo convegno nel 2010, ha coinvolto oltre 2000 studenti delle scuole medie inferiori e superiori e oltre cento insegnanti, educatori e genitori.

La partecipazione al convegno è gratuita, ma è necessario iscriversi.

Informazioni più dettagliate e moduli per l'iscrizione sono disponibili nel sito: http://www.piazzerealivirtuali.eu

Il convegno sarà preceduto venerdì 25 gennaio alle ore 16, presso lo Spazio Polaresco del Comune di Bergamo, da un incontro aperto a tutti e interattivo per confrontare idee, immagini e rappresentazioni sulle parole chiave della ricerca.