Persone e Insegnamenti
      

Prof.ssa Roberta Grassi

roberta.grassi@unibg.it

Tel.: 0352052459 (Rosate)

Riceve gli studenti: Il ricevimento in questo periodo si svolgerà a distanza, su SKYPE. Anziché dare un orario fisso nel quale poi potrebbero sovrapporsi diversi contatti, è meglio scrivere via mail alla docente per concordare un appuntamento personalizzato. Gli interessati sono pregati di segnalarsi preventivamente via mail con il loro identificativo skype, in modo che la docente possa mettere in fila e gestire un collegamento per volta.

Sede: Rosate
piazza Rosate 2 - 24129 Bergamo (BG) - Italia
stanza 310

Professore Associato: Corsi - Lingue, Letterature e Culture Straniere

Professore Associato: Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere

Coordinatore: CIS - Italiano per stranieri - ricerca, formazione, didattica


Corsi:
3059 Didattica delle lingue straniere moderne A
13175 Fondamenti di didattica delle lingue
139004 Istituzioni di linguistica
139025 Laboratorio di lingua inglese V
139036 Linguistica per l'inclusione
13049 OFA - Lingua italiana (LLSM)

Corsi a.a. precedenti:
13136 Linguistica generale 4 (10 cfu)


prof.ssa Roberta GrassiRoberta Grassi
Ricercatore confermato in Glottodidattica (LLIN02) presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture straniere dell'Università degli Studi di Bergamo, dove insegna Didattica delle Lingue Straniere Moderne.
È coordinatrice scientifica del CIS - Italiano per Stranieri (www.unibg.it/cis); è referente FIT per il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture straniere; è responsabile dei TVI di italiano per il CdS in Lingue e Letterature straniere moderne.
È specializzata in Didattica e Promozione della Lingua e Cultura italiana a Stranieri (Master ITALS Università Ca' Foscari di Venezia, 2001) e addottorata in Linguistica e Didattica dell'Italiano come Lingua Straniera (Università per Stranieri di Siena, 2004) con una tesi sul parlato dell'insegnante in classi plurilingui, pubblicata per Guerra.
La sua ricerca si incentra sull'apprendimento in lingua veicolare, sul contesto di classe plurilingue e sull'interazione didattica, con particolare, ma non esclusivo, riferimento all'italiano lingua seconda.