Persone e Insegnamenti
      

Dott.ssa Alessandra Ghisalberti

alessandra.ghisalberti@unibg.it

Tel.: 0352052414 (Salvecchio)

Riceve gli studenti: Martedý 23 luglio, ore 10 Gioved' 29 agosto, ore 10; giovedý 26 settembre ore 11-12. La docente Ŕ sempre contattabile via email per fissare colloqui individuali, anche via skype.

Sede: Salvecchio
via Salvecchio 19 - 24129 Bergamo (BG) - Italia
stanza 37

Ricercatore a tempo determinato (tipo B): Corsi - Lingue, Letterature e Culture Straniere

Ricercatore a tempo determinato (tipo B): Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere


Corsi:
13147 Geografia antropica ed economica
13135 Geografia delle reti
3046 Geografia dello sviluppo

Corsi a.a. precedenti:
28009 Area giuridico-sociale (10 cfu)
28012 Geografia (10 cfu)
5835 Geografia regionale A


Alessandra Ghisalberti

Ricercatore a tempo determinato (tipo B) di Geografia economico-politica (settore scientifico-disciplinare: M-GGR/02) presso il Dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere dell'Università degli Studi di Bergamo, ha ottenuto l'abilitazione scientifica nazionale a professore di II fascia e professore di I fascia in Geografia (settore concorsuale: 11/B1), è titolare degli insegnamenti di Geografia dello sviluppo, Geografia economica e Processi territoriali delle aree asiatiche, oltre che membro della Giunta del Centro Studi sul Territorio e del Collegio docenti della Scuola Internazionale di Dottorato in Formazione della persona e mercato del lavoro, presso il medesimo ateneo.
La sua ricerca ha riguardato le dinamiche territoriali indotte dalle migrazioni, principalmente nei contesti rurali africani e urbani italiani, così come la comunicazione del fenomeno migratorio attuata dai media, con particolare attenzione all'infografica (mapping, grafici, etc.), e le politiche migratorie attivate in Africa, UE e USA.
Ultimamente, ha ampliato il proprio ambito di ricerca ad altre forme di mobilità (turismo, pendolarismo, etc.) e alle tematiche della rigenerazione urbana, privilegiando l'indagine delle città europee di medie dimensioni, come Bergamo.