Persone e Insegnamenti
      

Prof.ssa Benedetta Calandra

benedetta.calandra@unibg.it

Tel.: 0352052757 (Rosate)

Riceve gli studenti: MARTEDI' dalle 14,30 alle 16,30. Da martedi 5 febbraio a martedi 5 marzo compresi, il ricevimento anticipato alle ore 11.30-13. Fino a diversa comunicazione i ricevimenti si svolgono nella sola sede di P.zza Rosate - uff. 309.

Sede: Moroni
via Moroni 255 - 24127 Bergamo (BG) - Italia
stanza 14
Sede: Rosate
piazza Rosate 2 - 24129 Bergamo (BG) - Italia
stanza 309

Professore Aggregato: Corsi - Lingue, Letterature e Culture Straniere

Professore Aggregato: Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere

Affidamento: Corsi - Giurisprudenza


Corsi:
68072 Storia contemporanea e storia dei Paesi dell'America latina
57015 Storia dell'America del sud A

Corsi a.a. precedenti:
68064 Storia dei Paesi dell'America latina
13014 Storia dell'America (10 cfu)
68029 Storia e istituzioni dell'Africa, dell'Asia e delle Americhe
68010 Storia e istituzioni delle Americhe


prof.Benedetta CalandraRicercatore confermato e professore aggregato in Storia e istituzioni delle Americhe all'Università di Bergamo; Associate Fellow per la Johns Hopkins University, School of Advanced International Studies, SAIS Europe, Bologna, per a.a. 2016/17 e 2017/18; abilitazione Scientifica Nazionale per seconda fascia ottenuta nel Marzo 2014. Rappresentante per i Ricercatori in Senato Accademico per il triennio 2018-21. Membro del comitato direttivo della Società Italiana di Storia Internazionale (SISI); membro del comitato scientifico del Centro Interuniveristario di Storia e Politica Euro Americana (CISPEA).
Ha conseguito nel 2005 un dottorato in Studi Americani, Università di Roma TRE e nel 2000 un Master of Arts-Area Studies, University of London, Institute of Latin American Studies.I suoi interessi di ricerca vertono prevalentemente attorno a politiche della memoria nel Cono Sud latinoamericano; esilio politico; politiche culturali tra Stati Uniti e America Latina; guerra fredda culturale.
Ha pubblicato La guerra fria cultural en América Latina (coed.), (Biblos,Buenos Aires 2012); La guerra fredda culturale. Esportazione e ricezione dell American Way of Life in America Latina, (a cura di) (Ombre Corte, 2011).È autrice delle seguenti monografie. L'America della solidarietà. L'accoglienza dei rifugiati cileni e argentini negli Stati Uniti (1973-1983), Nuova Cultura, 2006; La memoria ostinata. H.I.J.O.S., i figli dei desaparecidos argentini, Carocci, 2004; Le strategie del sommerso. Economia informale e popolare in Cile durante e dopo il regime militare, Edizioni Lavoro, 2000.È autrice di articoli presso riviste specializzate (Contemporanea, Montevideo; Historia Actual, e Historia y Politica, Madrid; Estudia Historia, Salamanca; Bullettin of Latin American Research, Liverpool; "Contemporanea",Bologna Il Mulino) e capitoli di libro in Europa, Stati Uniti e America Latina; tra i più recenti "It Is Not a Part of American History That We Are Proud of'. Declassification Projects in the United States (1993-2002)", in Eugenia Allier-Montanho and Emilio Crenzel (eds), The Strugle for memory in Latin America, Palgrave,NY, 2015